Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Vegan Apple Strudel

Qualche settimana fa sono stata per la seconda volta in poco più di due mesi a Londra, una città che mi ha davvero stregata. Così piena di vita e sempre pronta a sorprenderti in qualche modo. È stata anche un'occasione per mettere sotto banco di prova il mio inglese che sto recentemente "spolverando" volendo utilizzare un lieve eufemismo. Uno dei miei obiettivi per le prossime settimane sarà quello di pubblicare la mia prima "Recipe in English". Ma dato che sono quasi fuori tempo massimo con l'MTC, per oggi accontentiamoci del titolo....

La ricetta originale è della grandissima Mari, che ho modificato per pochissimi aspetti perché non avevo mai realizzato lo strudel e volevo sperimentare la versione più classica. Ma ecco la mia proposta

Ingredienti

per la sfoglia

150 g di farina 0 biologica;
Un bicchiere di acqua calda;
1 cucchiaio di olio evo;
1 pizzico di sale.

per il ripieno

700 g di mele;
80 g di zucchero di canna;
3 cucchiai di succo di mela;
30 g di noci;
30 g di mirtilli rossi disidratati;
50 g di pangrattato;
30 g di olio di semi di girasole;
la scorza di ½ limone grattugiata;
cannella in polvere qb;
20 g di olio di semi di girasole per spennellare la sfoglia;
zucchero a velo a piacere per la superficie;

per la crema

500 ml di latte di soia
3 cucchiai di zucchero di canna;
2 cucchiai di farina 0 biologica.

Preparazione

Per prima cosa ho preparato la crema semplice e veloce: ho unito i 3 ingredienti un una casseruola che ho messo a scaldare a fuoco lento. Ho mischiato fino a quando la consistenza era quella desiderata e poi ho lasciato a raffreddare

A questo punto ho preparato l'impasto: ho setacciato la farina e ho aggiunto un pizzico di sale e un cucchiaio di olio evo, successivamente ho versato l'acqua calda piano piano iniziando a impastare, all'inizio con l'aiuto di un cucchiaio e poi a mano. Ho poi lasciato l'impasto a riposo.

Ho acceso il forno a 180 gradi, statico.


Ho messo a scaldare l'olio di semi e ho poi aggiunto il pan grattato per rosolarlo e farlo dorare. Una volta pronto e raffreddato ho aggiunto la scorza di limone e una spolverata generosa di cannella.
Ho lavato, sbucciato e privato del torsolo le mele, le ho tagliate prima in 4 e poi ciascun pezzo a fettine sottili. Una volta pronte le ho unite allo zucchero di canna, ai mirtilli e al succo di mela.
Mi sono dotata una tovaglietta pulita e che non avesse odore di detersivo, dopo averla leggermente infarinata ho steso l'impasto fino a intravedere i disegni della tovaglietta: la sfoglia deve essere così sottile da diventare trasparente. A questo punto ho distribuito il pan grattato aromatizzato alla cannella e limone e le mele con tutto gli altro ingredienti. Ho lasciato in bordino di 2 cm per lato e ho avvolto su se stessa la sfoglia, come se fosse un enorme maki (adoro la cucina giapponese).

Ho infornato per circa 30 minuti

Una volta pronto ho spolverato con zucchero a velo e ho servito con la crema e con un po' di composto di mele, mirtilli e noci preparato per il ripeno e avanzato

Vegan Apple Strudel
Tag(s) : #strudel, #applestrudel, #crema senza uova e senza latte, #vegan strudel

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: